In-Folio

Home » Saggi » Lo Hobbit, dalla fiaba al romanzo

Lo Hobbit, dalla fiaba al romanzo

Hobbit mariettiLo Hobbit (pubblicato il 21 settembre 1937) è sempre stato considerato dalla maggior parte dei critici un semplice racconto per bambini, il cui principale merito fu di servire da “prologo” al più noto capolavoro tolkieniano: Il Signore degli Anelli.
Il libro C’era una volta… Lo Hobbit. Alle origini del Signore degli Anelli, il primo libro italiano di critica interamente dedicato a questo romanzo, mette invece in evidenza tutta la profondità di vedute e la ricchezza di stili dello Hobbit che, seppur diverso nel tono e nell’impostazione, merita una valutazione di ben altra portata e spessore.

Gli articoli degli autori italiani sono frutto di uno studio di ricerca corale e conservano un tono divulgativo e accessibile; a questi sono affiancati saggi di critici stranieri (tra cui Verlyn Flieger, Dimitra Fimi e Bonniejean Christensen) oggi considerati tra i contributi più importanti sullo Hobbit.
Arricchiscono il libro due poesie di Tolkien, rispettivamente dedicate alla figura del Drago (The Dragon’s Visit) e all’idea di fiaba (Once Upon a Time), per la prima volta pubblicate e tradotte in italiano in questo volume.

C’era una volta… Lo Hobbit. Alle origini del Signore degli Anelli con due poesie inedite di J.R.R. Tolkien
a cura di Roberto Arduini, Alberto Ladavas e Saverio Simonelli
ed. Marietti 1820, pp. 312

INDICE

Prefazione. Lo Hobbit non è un prequel di Roberto Arduini, Alberto Ladavas e Saverio Simonelli
Lista delle abbreviazioni usate nel testo
Introduzione. La storia dello Hobbit di Lorenzo Gammarelli

Parte prima. LA FIABA
Verlyn Flieger, «Ci sarà sempre una fiaba». J.R.R. Tolkien e la controversia sul folklore
Dimitra Fimi, «Cantate danzando, fatine leggere». Le fate vittoriane e i primi lavori di J.R.R. Tolkien
Cecilia Barella, Una fiaba per l’Inghilterra
Saverio Simonelli, Lo Hobbit e le fiabe dei Grimm: filologia, Nani e la verità dell’antico
Guido Mastroianni, Bilbo, Edmund, Harry, Eragon: tratti atipici di eroi predestinati

Parte seconda. I PERSONAGGI
Giampaolo Canzonieri, In principio erat Hobbit? La traslazione dei personaggi dallo Hobbit al Signore degli Anelli
Claudio Antonio Testi, Processo a Bilbo Baggins
Peter Grybauskas, Vita reale, ovvero “Qualcosa che viene dai Tuc”
Roberto Arduini, «Non farti mai beffe di un drago vivo, pazzo di un Bilbo!». Il revival medievale dei draghi di J.R.R. Tolkien
Gianluca Comastri, Un vecchio con un bastone
Bonniejean Christensen, La trasformazione di Gollum nello Hobbit
Norbert Spina, I Nani nel mito e nel fantastico: da Dvergar a Khazâd e oltre

Appendici
1. Intervista a Elena Jeronimidis Conte
2. Due poesie inedite di J.R.R. Tolkien
Due poesie, molti intrecci e qualche ipotesi, di Roberto Arduini e Claudio A. Testi
Once Upon a TimeC’era una volta di J.R.R. Tolkien
The Dragon’s VisitLa visita del drago di J.R.R. Tolkien

Bibliografia
Indice analitico
 
 

Annunci

2 commenti

  1. In-Folio online ha detto:

    Grazie, attendiamo commenti!

  2. annaritaverzola ha detto:

    Ce l’ho in lista d’attesa di lettura da un po’ di tempo… so many books, so little time! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: