In-Folio

Home » Call for papers » Call for papers – Tzvetan Todorov

Call for papers – Tzvetan Todorov

E’ prevista per dicembre 2013 la pubblicazione del n. 1 della rivista “Ticontre. Teoria, testo, traduzione”, a cura di Adalgisa Mingati, Paolo Tamassia, Carlo Tirinanzi De Medici. La sezione monografica sarà dedicata a Tzvetan Todorov, con l’intento di osservare il campo della critica nella media durata, nelle sue evoluzioni e nei suoi ripensamenti, ma anche – attraverso l’indagine di singole opere, o piccoli gruppi di opere – di ripensare criticamente diverse fasi della teoria letteraria degli ultimi cinquant’anni. Proposte di intervento entro il 30 luglio 2013.

Il percorso intellettuale di Tzvetan Todorov è uno dei più ricchi e variegati nella storia della critica. La sua produzione è vastissima e comprende oltre quaranta volumi: dalla sua antologia Théorie de la littérature (1965), che portava all’attenzione della critica occidentale il Formalismo russo, all’Introduction à la littérature fantastique (1970), forse la più brillante analisi mai scritta sulla letteratura fantastica, passando per Poétique de la prose (1971) e Qu’est-ce-que le structuralisme? (1977), fino a Théories du symbole (1977), Mikhail Bakhtine. Le principe dialogique (1981), La conquête de L’Amerique (1982), Critique de la critique (1984) e, più recentemente, La vie commune. Essais d’anthropologie générale (1995), L’esprit des lumières (2006) e La littérature en peril (2007), Todorov ha toccato nei suoi scritti tutte le tendenze culturali più importanti dell’ultimo cinquantennio, dalla diffusione del metodo strutturale alla “scoperta” di M. Bachtin, dal successo degli studi culturali all’interesse per le scienze umane e la storia delle idee.

Seguire le evoluzioni, le svolte, e i ripensamenti del suo pensiero significa comporre una storia della critica: la sua opera funziona come perfetto barometro che mette in risalto i mutamenti nei rapporti di forza che di volta in volta si sono verificati nello spazio culturale.
Ciò che la sezione monografica di Ticontre vuole proporre è un’analisi dell’opera di Todorov con il preciso intento di osservare il campo della critica nella media durata, nelle sue evoluzioni e nei suoi ripensamenti, ma anche – attraverso l’indagine di singole opere, o piccoli gruppi di opere – di ripensare criticamente diverse fasi della teoria letteraria degli ultimi cinquant’anni.
È infatti necessario, davanti all’esaurirsi della spinta propulsiva degli studi culturali, chiedersi cosa della fase semiotico-strutturalista andrebbe recuperato (esigenza già segnalata, tra molti altri, da C. Segre in due suoi volumi, Notizie dalla crisi, 1992, e Ritorno alla critica , 2001) e anche se ci siano stati eccessi, e in caso quali, nelle tendenze postrutturaliste diffusesi a partire dai primi anni Ottanta e, successivamente, nel gesto tipico degli studi culturali, di porre al centro la teoria, spesso senza argini o ancore testuali.

In questa prospettiva possono risultare particolarmente interessanti cinque linee di indagine:

  • La fase strutturalista e semiotica (es. Poétique de la prose e Théorie de  la littérature). Si può cogliere l’occasione per tracciare un bilancio che tenga conto delle conquiste critiche, spesso svalutate negli anni passati, del metodo strutturale e delle sue implicazioni successive, in particolare la narratologia e la semiotica
  • Riflessione sul fantastico, che  non ha visto proposte teoriche sostanzialmente innovative dopo il celebre saggio di Todorov
  • Ricezione di M. Bachtin: Todorov interpreta il pensiero del critico russo in chiave latamente culturale, minimizzando l’importanza e la pervasività della riflessione bachtiniana sul romanzo quale spazio privilegiato per la pluridiscorsività; impostazione diffusasi presto agli Stati Uniti e, con minor uniformità, alla Francia
  • Studi culturali e storia delle idee: la riflessione sull’«Altro» (La conquête de l’Amérique), l’apertura alle scienze umane, in particolare l’antropologia, l’indagine sui grandi sistemi di pensiero (L’ésprit des Lumières).
  • È poi possibile studiare la ricezione delle opere di Todorov: la loro influenza in Francia, patria d’adozione del critico bulgaro, e come il suo pensiero penetra negli Stati Uniti sull’onda della «French Theory», in un momento di gloria del pensiero decostruzionista e postrutturalista; in Italia, dove la ricezione si è concentrata in ambito letterario soprattutto sul primo momento, quello formalista, mentre il successo delle posizioni successive si è dato soprattutto in ambienti più generalmente umanistici (antropologia, sociologia della cultura); in Russia, dove il pensiero di Todorov è arrivato tardi, in maniera discontinua.

Chi fosse interessato a partecipare è pregato di inviare un abstract di 300 parole circa, accompagnandolo con una nota biobibliografica separata (massimo 150 parole), a todorov (AT) ticontre.org entro e non oltre il 30 luglio 2013. I contributi selezionati dovranno essere consegnati entro la fine di ottobre 2013 e saranno sottoposti a peer review.

Per informazioni o chiarimenti contattare Carlo Tirinanzi De Medici all’indirizzo tirinanzi (AT) gmail.com

E’ in fase di attivazione il sito della rivista all’indirizzo www.ticontre.org

Invio delle proposte: todorov@ticontre.org
Informazioni: tirinanzi (AT) gmail.com
Lingua: italiano, inglese, francese, spagnolo
Lunghezza massima dei contributi: 50000 battute (25 cartelle: approssimativamente 25 pagine Courier New 12, interlinea doppia, margini 4 cm)
Abstract: 300 parole
Profilo bio-bibliografico: 150 parole
Invio proposte di pubblicazione (abstract e profilo bio-bibliografico): 31 luglio 2013
Comunicazione di accettazione delle proposte: 15 agosto 2013
Invio testo definitivo del contributo: 31 ottobre 2013
Peer review: sì

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: